Scuola in chiaro

Miur

Criteri di precedenza

Criteri di precedenza stabiliti dal Consiglio di istituto
per le iscrizioni all'anno scolastico 2018/2019



		  		In caso di richieste eccedenti rispetto ai posti disponibili (prevista costituzione di max 13 classi prime, con una media di 25 studenti per classe), si seguiranno i seguenti criteri nell'accettazione delle domande (con precedenza per gli studenti diversamente abili):
- territorialità (intesa nel senso di viciniorietà della residenza dell'alunno alla scuola o alla località di lavoro di almeno uno dei genitori)
- altri famigliari frequentanti l'Istituto al fine di agevolare gli impegni lavorativi dei genitori
- studente in obbligo di istruzione
- situazione scolastica pregressa (profitto - condotta)

In caso di impossibilità  ad accogliere le domande di iscrizione:
Comunicazione alla scuola Media e alla famiglia per valutare congiuntamente:
a) spostamento dello/a studente/ssa su altro indirizzo di studi all'interno dell'Istituto
b) sistemazione dello/a studente/ssa presso altro Istituto della Provincia indicato come 2ª/3ª scelta