Scuola in chiaro

Miur

GESU' EUCARISTICO

Competenze specifiche per indirizzo d'esame:

  1. LINGUISTICO
  2. SCIENZE UMANE

LINGUISTICO

Competenze specifiche del liceo Linguistico

  • Possedere competenze linguistico-comunicative per la seconda e terza lingua straniera almeno a livello B1 (QCER)
  • Utilizzare le competenze linguistiche nelle tre lingue moderne in attività  di studio e in diversi contesti sociali e ambiti professionali;
  • Elaborare nelle tre lingue moderne tipi testuali diversi e adeguati ai compiti di lavoro
  • Padroneggiare l'uso dei tre sistemi linguistici passando agevolmente dall'uno all'altro e utilizzando forme specifiche e caratterizzanti di ciascuna lingua
  • Operare conoscendo le caratteristiche culturali dei paesi a cui appartengono le tre lingue moderne apprese, in particolare le opere letterarie, artistiche, musicali, cinematografiche, oltre alle tradizioni e alle linee fondamentali della storia
  • Agire in situazioni di contatto e scambi internazionali dimostrando capacità  di relazionarsi con persone e popoli di altra cultura
  • Applicare le capacità  di comunicazione interculturale anche per valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico di un territorio

SCIENZE UMANE

Competenze specifiche del liceo delle Scienze Umane

  • Utilizzare criticamente strumenti informatici e telematici per svolgere attività  di studio e di approfondimento, per fare ricerca e per comunicare, in particolare nell'ambito delle scienze sociali ed umane
  • Utilizzare gli apporti specifici e interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socio-antropologica nei principali campi d'indagine delle scienze umane
  • Operare riconoscendo le principali tipologie educative, relazionali e sociali proprie della cultura occidentale e il ruolo da esse svolto nella costruzione della civiltà  europea, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche dell'educazione formale, informale e non formale, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali
  • Applicare i modelli teorici e politici di convivenza, identificando le loro ragioni storiche, filosofiche e sociali, in particolare nell'ambito dei problemi etico-civili e pedagogico-educativi
  • Utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative