Scuola in chiaro

Miur

Criteri di precedenza

Criteri di precedenza stabiliti dal Consiglio di istituto
per le iscrizioni all'anno scolastico



		  		Criteri di precedenza per l'ammissione alle classi prime per l'a.s. 2019/20.
Numero massimo di alunni per classe: 30 + 10%.
Per tutti gli indirizzi:
- viciniorietà, calcolata in base alla distanza del comune di residenza/domicilio dalla sede scolastica;
- in caso di parità, precedenza a chi ha già un fratello iscritto.
Per il Liceo Scientifico ad indirizzo Sportivo:
- valutazione della scuola secondaria di primo grado attraverso la media dei voti del primo quadrimestre; 
- in caso di parità, media dei voti in matematica e scienze motorie;
- in caso di ulteriore parità, precedenza a chi documenta un'attività sportiva certificata, a partire dal livello più alto (internazionale, nazionale, regionale, locale), valutata dal dipartimento di scienze motorie.
Criteri di attribuzione 2^ e 3^ lingua per il Liceo linguistico:
- si attribuisce come 2^ lingua quella studiata alla scuola media;
- si attribuisce d'ufficio la 3^ lingua, tendendo conto delle preferenze espresse;
- per garantire gruppi classe equilibrati anche numericamente, se necessario si procederà all'individuazione di sottogruppi omogenei tra loro di studenti e all'estrazione a sorte del gruppo cui attribuire una lingua diversa da quella richiesta;
- la terza lingua non comunitaria sarà attivata solo in presenza di un numero di richieste sufficiente a formare un'ulteriore sezione.