Scuola in chiaro

Logo Ministero

Criteri di precedenza

Criteri di precedenza stabiliti dal Consiglio di istituto
per le iscrizioni all'anno scolastico



		  			Alunni diversamente abili;
	Alunni con particolari e comprovate condizioni di disagio familiare documentate in carico
ai servizi sociali;
	Alunni che abbiano fratelli che frequentano il medesimo plesso scolastico;
	Alunno/a con fratelli o sorelle frequentanti lo stesso plesso, ma uscenti nell'anno in corso;
	Alunno/a con almeno un genitore che lavora nelle vicinanze della scuola;
	Alunni residenti nella frazione del comune dove si trova il plesso scolastico presso il quale si
	chiede l’iscrizione (con precedenza all’alunno con maggiore viciniorietà);
	Alunni i cui genitori certifichino particolari impegni lavorativi (valutabili dalla Commissione per
	la valutazione delle domande). 

A parità di ogni altro criterio sopra descritto l'eventuale adozione del criterio dell'estrazione a sorte rappresenterà l'estrema "ratio''.