Scuola in chiaro

Miur

Criteri di precedenza

Criteri di precedenza stabiliti dal Consiglio di istituto
per le iscrizioni all'anno scolastico



		  		Presso la Scuola sec. di 1° "A. Manzoni” vengono formate, per l'a.s. 2020/21 cinque classi, denominate dalla lettera A alla E. L'orario scolastico potrà essere organizzato su 6 o su 5 giorni in base alle richieste.
In caso di eccedenza delle domande di iscrizione rispetto al numero di alunni accoglibili, si procederà applicando i seguenti criteri in ordine di priorità:
1.Alunni/e provenienti da Sc. primarie appartenenti all'I.C. Manzoni;
2.Alunni/e residenti o domiciliati nell'ambito territoriale, con specifico riferimento allo stradario definito in accordo tra le istituzioni scolastiche del Com. di RE e l'Amm.ne com.le;
3. Alunni/e provenienti da Sc. primarie non statali ubicate nel territorio del plesso Manzoni;
4. Alunni/e con fratelli e/o sorelle frequentanti una classe della Sc. sec. Manzoni (non classi terminali);
5. Alunni/e residenti o domiciliati (in caso di residenza al di fuori del Com. di RE) nel Com. di RE con fratelli con disabilità grave ai sensi dell'art. 3 c. 3 della L. 104/92; 
6. Alunni/e residenti o domiciliati (in caso di residenza al di fuori del Com. di RE) nel Com. di RE con genitori che svolgono attività lavorativa nello stradario del plesso Manzoni;
7. Alunni/e residenti o domiciliati (in caso di residenza al di fuori del Com. di RE) nel Com. di RE con nonni residenti nello stradario del plesso Manzoni;
8. Alunni/e residenti fuori dal Com. di RE, secondo criteri di viciniorietà;
9. Alunni/e con disabilità saranno accolti con priorità nel rispetto della normativa vigente in materia di formazione classi.  

Note: 
-	Per graduare le richieste riferite al medesimo criterio si procederà per sorteggio.
-	Il sorteggio pubblico sarà comunicato alle famiglie via mail, pubblicato sul sito dell'Istituto e si svolgerà alla presenza del Presidente del C.I.
-	La scelta della seconda lingua comunitaria viene accolta nei limiti delle classi formate con una determinata lingua; in caso di eccedenza delle domande si procederà per sorteggio.