Scuola in chiaro

Logo Ministero

ISTITUTO TECNICO TECNOL. "NERVI-GALILEI"

Competenze specifiche per indirizzo d'esame:

  1. GRAFICA E COMUNICAZIONE
  2. SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA"
  3. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO
  4. CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE ARTICOLAZIONE "CHIMICA E MATERIALI"
  5. INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ARTICOLAZIONE "INFORMATICA"
  6. AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ART. "PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI"
  7. INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ARTICOLAZIONE "TELECOMUNICAZIONI"

GRAFICA E COMUNICAZIONE

Competenze specifiche di indirizzo

  • Progettare e realizzare prodotti di comunicazione fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d'uso e alle tecniche di produzione
  • Utilizzare pacchetti informatici dedicati
  • Progettare e gestire la comunicazione grafica e multimediale attraverso l'uso di diversi supporti
  • Programmare ed eseguire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi produttivi
  • Realizzare i supporti cartacei necessari alle diverse forme di comunicazione
  • Realizzare prodotti multimediali
  • Progettare, realizzare e pubblicare contenuti per il web
  • Gestire progetti e processi secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali di gestione della qualità  e della sicurezza
  • Analizzare e monitorare le esigenze del mercato dei settori di riferimento

SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA"

Competenze di indirizzo

  • Astrarre topos letterari e/o artistici per ideare messaggi moda
  • Produrre testi argomentativi aventi come target riviste di settore
  • Analizzare gli sviluppi della storia della moda nel ventesimo secolo
  • Individuare i processi della filiera d'interesse e identificare i prodotti intermedi e finali dei suoi segmenti, definendone le specifiche
  • Analizzare il funzionamento delle macchine operanti nella filiera d'interesse ed eseguire i calcoli relativi a cicli tecnologici di filatura, tessitura e di confezione
  • Progettare prodotti e componenti nella filiera d'interesse con l'ausilio di software dedicati
  • Gestire e controllare i processi tecnologici di produzione della filiera d'interesse, anche in relazione agli standard di qualità 
  • Progettare collezioni moda
  • Acquisire la visione sistemica dell'azienda e intervenire nei diversi segmenti della relativa filiera
  • Riconoscere e confrontare le possibili strategie aziendali, con particolare riferimento alla strategia di marketing di un'azienda del sistema moda

COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

Competenze specifiche di indirizzo

  • Selezionare i materiali da costruzione in rapporto al loro impiego e alle modalità  di lavorazione
  • Rilevare il territorio, le aree libere e i manufatti, scegliendo le metodologie e le strumentazioni più adeguate ed elaborare i dati ottenuti
  • Applicare le metodologie della progettazione, valutazione e realizzazione di costruzioni e manufatti di modeste entità , in zone non sismiche, intervenendo anche nelle problematiche connesse al risparmio energetico nell'edilizia
  • Utilizzare gli strumenti idonei per la restituzione grafica di progetti e di rilievi
  • Tutelare, salvaguardare e valorizzare le risorse del territorio e dell'ambiente
  • Compiere operazioni di estimo in ambito privato e pubblico, limitatamente all'edilizia e al territorio
  • Gestire la manutenzione ordinaria e l'esercizio di organismi edilizi
  • Organizzare e condurre i cantieri mobili nel rispetto delle normative sulla sicurezza

CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE ARTICOLAZIONE "CHIMICA E MATERIALI"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Acquisire i dati ed esprimere qualitativamente e quantitativamente i risultati delle osservazioni di un fenomeno attraverso grandezze fondamentali e derivate
  • Individuare e gestire le informazioni per organizzare le attività  sperimentali
  • Utilizzare i concetti, i principi e i modelli della chimica fisica per interpretare la struttura dei sistemi e le loro trasformazioni
  • Essere consapevole delle potenzialità  e dei limiti delle tecnologie, nel contesto culturale e sociale in cui sono applicate
  • Intervenire nella pianificazione di attività e controllo della qualità  del lavoro nei processi chimici e biotecnologici
  • Elaborare progetti chimici e biotecnologici e gestire attività  di laboratorio
  • Controllare progetti e attività , applicando le normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza

INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ARTICOLAZIONE "INFORMATICA"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Gestire processi produttivi correlati a funzioni aziendali
  • Scegliere dispositivi e strumenti in base alle loro caratteristiche funzionali
  • Descrivere e comparare il funzionamento di dispositivi e strumenti elettronici e di telecomunicazione
  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali di gestione della qualità  e della sicurezza
  • Configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti
  • Sviluppare applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza

AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ART. "PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Identificare e descrivere le caratteristiche significative dei contesti ambientali
  • Gestire attività  produttive e trasformative, valorizzando gli aspetti qualitativi dei prodotti e assicurando tracciabilità  e sicurezza
  • Elaborare stime di valore, relazioni di analisi costi-benefici e di valutazione di impatto ambientale
  • Interpretare ed applicare le normative comunitarie, nazionali e regionali, relative alle attività agricole integrate
  • Intervenire nel rilievo topografico e nelle interpretazioni dei documenti riguardanti le situazioni ambientali e territoriali
  • Realizzare attività  promozionali per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari collegati alle caratteristiche territoriali, nonchè della qualità  dell'ambiente
  • Organizzare attività  produttive ecocompatibili.
  • Rilevare contabilmente i capitali aziendali e la loro variazione nel corso degli esercizi produttivi; riscontrare i risultati attraverso bilanci aziendali ed indici di efficienza.

INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ARTICOLAZIONE "TELECOMUNICAZIONI"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Gestire processi produttivi correlati a funzioni aziendali
  • Scegliere dispositivi e strumenti in base alle loro caratteristiche funzionali
  • Descrivere e comparare il funzionamento di dispositivi e strumenti elettronici e di telecomunicazione
  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali di gestione della qualità  e della sicurezza
  • Configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti
  • Sviluppare applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza