Scuola in chiaro

Miur

CIRO POLLINI - MORTARA

Competenze specifiche per indirizzo d'esame:

  1. SERVIZI PER L'AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE
  2. SERVIZI SOCIO-SANITARI
  3. SERV. ENOGASTR. E OSPITALITA' ALBERGHIERA ART. "SALA E VENDITA"
  4. SERV. ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA' ALBERGHIERA ART. "ENOGASTRONOMIA"

SERVIZI PER L'AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE

Competenze specifiche di indirizzo

  • Definire le caratteristiche territoriali, ambientali ed agroproduttive di una zona attraverso l'utilizzazione di carte tematiche
  • Collaborare nella realizzazione di carte d'uso del territorio
  • Assistere le entità  produttive e trasformative proponendo i risultati delle tecnologie innovative e le modalità  della loro adozione
  • Interpretare gli aspetti della multifunzionalità  individuati dalle politiche comunitarie ed articolare le provvidenze previste per i processi adattativi e migliorativi
  • Organizzare metodologie per il controllo di qualità  nei diversi processi, prevedendo modalità  per la gestione della trasparenza, della rintracciabilità  e della tracciabilità 
  • Prevedere ed organizzare attività  di valorizzazione delle produzioni mediante le diverse forme di marketing
  • Operare nel riscontro della qualità  ambientale prevedendo interventi di miglioramento e di difesa nelle situazioni di rischio
  • Operare favorendo attività  integrative delle aziende agrarie mediante realizzazioni di agriturismi, ecoturismi, turismo culturale e folkloristico
  • Prevedere realizzazioni di strutture di verde urbano, di miglioramento delle condizioni delle aree protette, di parchi e giardini
  • Collaborare con gli enti locali che operano nel settore, con gli uffici del territorio, con le organizzazioni dei produttori, per attivare progetti di sviluppo rurale, di miglioramenti fondiari ed agrari e di protezione idrogeologica

SERVIZI SOCIO-SANITARI

Competenze specifiche di indirizzo

  • Utilizzare metodologie e strumenti operativi per collaborare a rilevare i bisogni socio-sanitari del territorio e concorrere a predisporre ed attuare progetti individuali, di gruppo e di comunità 
  • Gestire azioni di informazione e di orientamento dell'utente per facilitare l'accessibilità  e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio
  • Collaborare nella gestione di progetti e attività  dell'impresa sociale ed utilizzare strumenti idonei per promuovere reti territoriali formali ed informali
  • Contribuire a promuovere stili di vita rispettosi delle norme igieniche, della corretta alimentazione e della sicurezza, a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone
  • Utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale
  • Realizzare azioni, in collaborazione con altre figure professionali, a sostegno e a tutela della persona con disabilità  e della sua famiglia, per favorire l'integrazione e migliorare la qualità  della vita
  • Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, attraverso linguaggi e sistemi di relazione adeguati
  • Utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato sul campo
  • Raccogliere, archiviare e trasmettere dati relativi alle attività  professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi

SERV. ENOGASTR. E OSPITALITA' ALBERGHIERA ART. "SALA E VENDITA"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici
  • Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistico-alberghiera
  • Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità  dietologiche
  • Agire nel sistema di qualità  relativo alla filiera produttiva di interesse
  • Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico
  • Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità  dei prodotti
  • Valorizzare promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera
  • Inttegrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità  del servizio e il coordinamento tra i colleghi
  • Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto

SERV. ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA' ALBERGHIERA ART. "ENOGASTRONOMIA"

Competenze specifiche di indirizzo

  • Agire nel sistema di qualità  relativo alla filiera produttiva di interesse
  • Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistica-alberghiera
  • Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità  del servizio e il coordinamento con i colleghi
  • Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali, individuando le nuove tendenze di filiera
  • Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità  dei prodotti
  • Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto
  • Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico
  • Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione e specifiche necessità  dietologiche
  • Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici