Scuola in chiaro

Logo Ministero

P.SSA G. DI SAVOIA NOTO

Competenze specifiche per indirizzo d'esame:

  1. TURISMO
  2. SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA"

TURISMO

Competenze specifiche di indirizzo

  • Riconoscere e interpretare: - le tendenze dei mercati locali, nazionali, globali anche per coglierne le ripercussioni nel contesto turistico, - i macrofenomeni socio-economici globali in termini generali e specifici dell'impresa turistica, - i cambiamenti dei sistemi economici nella dimensione diacronica attraverso il confronto tra epoche e nella dimensione sincronica attraverso il confronto tra aree geografiche e culturali diverse
  • Individuare e accedere alla normativa pubblicistica, civilistica, fiscale con particolare riferimento a quella del settore turistico
  • Interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi di gestione e flussi informativi
  • Riconoscere le peculiarità  organizzative delle imprese turistiche e contribuire a cercare soluzioni funzionali alle diverse tipologie
  • Gestire il sistema delle rilevazioni aziendali con l'ausilio di programmi di contabilità  integrata specifici per le aziende del settore turistico
  • Analizzare l'immagine del territorio sia per riconoscere la specificità  del suo patrimonio culturale sia per individuare strategie di sviluppo del turismo integrato e sostenibile
  • Contribuire a realizzare piani di marketing con riferimento a specifiche tipologie di imprese o prodotti turistici
  • Progettare, documentare e presentare servizi o prodotti turistici
  • Individuare le caratteristiche del mercato del lavoro e collaborare alla gestione del personale dell'impresa turistica
  • Utilizzare il sistema delle comunicazioni e delle relazioni delle imprese turistiche

SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA"

Competenze di indirizzo

  • Astrarre topos letterari e/o artistici per ideare messaggi moda
  • Produrre testi argomentativi aventi come target riviste di settore
  • Analizzare gli sviluppi della storia della moda nel ventesimo secolo
  • Individuare i processi della filiera d'interesse e identificare i prodotti intermedi e finali dei suoi segmenti, definendone le specifiche
  • Analizzare il funzionamento delle macchine operanti nella filiera d'interesse ed eseguire i calcoli relativi a cicli tecnologici di filatura, tessitura e di confezione
  • Progettare prodotti e componenti nella filiera d'interesse con l'ausilio di software dedicati
  • Gestire e controllare i processi tecnologici di produzione della filiera d'interesse, anche in relazione agli standard di qualità 
  • Progettare collezioni moda
  • Acquisire la visione sistemica dell'azienda e intervenire nei diversi segmenti della relativa filiera
  • Riconoscere e confrontare le possibili strategie aziendali, con particolare riferimento alla strategia di marketing di un'azienda del sistema moda